Archivi tag: cosa fare se un bambino ruba gioco

La saga del palloncino rubato

320px-Balloons_in_the_sky

Illuminatemi. Ragione e sentimento sono entrati in conflitto:

Situazione: parco del castello durante il Bambinfestival. A Lisoski regalano un palloncino azzurro. Tanta roba, per lei che se lo studia, se lo guarda e se lo porta in giro. Mentre parlo con un’amica succede il fataccio: un bambino un po’ più grande passa e le prende il palloncino, se lo mette sotto braccio come un pallone da calcio e se ne va.

Me ne accorgo perchè vedo che è in mezzo al pratone, con un broncio che non finisce più che farfuglia frasi tipo “bambino – palloncino – mio”. Il tutto nel più composto silenzio, quello dei vinti di Giuseppe Verga che ci raccontavano a scuola.

Ora che deve fare una mamma? Io per non sbagliare non ho fatto 🙂 me ne sono stata zitta e dopo un po’ le ho preso un altro palloncino annodato a forma di cane. Però non so se è la cosa giusta… cioè ok, se la devono sbrigare tra di loro. Però anche insegnare a un figlio che se uno ti frega un palloncino, gli puoi pure dire, “ehi bimbo se vuoi ci giochiamo insieme, ma non portarmelo via” non è male.. o no?

Non so eh… io sono già più volte che mi ci trovo dentro in queste dinamiche e non so mai come venirne fuori. Voi intervenite? 

Per la cronaca il furto del palloncino nel mentre è diventato come la saga di re artù. A tutti racconta che un bambino le ha rubato il palloncino, ma lei indomita ha gridato “bambino, ridammi il palloncino, birbone, non si fa, no no no…”. La verità è che anche il secondo palloncino è durato poco: da lì a poco è scoppiato. Abbiamo osato anche un terzo tentativo. Ma il tizio fuori dal castello li vendeva a 5 euro l’uno. Troppo per la mamma. Soprattutto visti i precedenti. Così abbiamo ripiegato su un ghiacciolo. E non se ne parli più… 😀

IMG_20150518_105007